Sul versante al sole delle Alpi austriache s’impara presto dagli abitanti del posto a gustare la vita e i piaceri della buona tavola. Nelle valli della Carinzia, attraverso i secoli sono stati creati piatti deliziosi ed è nata un’incomparabile varietà di sapori.

Anche nel dolce ambiente alpino del parco dei Nockberge l’appetito non si fa attendere a lungo. Le delizie regionali garantiscono gioie del palato all’insegna dei valori della cucina tradizionale: in primo luogo la provenienza locale e la sostenibilità dei prodotti alimentari.

Venite a gustare deliziosi momenti di sole!

@ BRM Bad Kleinkircheim
Kärntner Kasnudel gehören zu jedem Aufenthalt in Kärnten dazu © BRM Franz Gerdl

Ristoranti e gastronomiaRifugi alpini, caffè, bar, ...

@ BRM Bad Kleinkircheim

RifugiCirca 30 rifugi di malga della zona invitano a fare vacanze rigeneranti

@ BRM Bad Kleinkircheim
Regionale Schnäpse von Erich Schretter © Kathleen Kahler

Mercati contadini

@ BRM Bad Kleinkircheim
Einladender Hofladen direkt beim Mallhof © Johannes Puch

Spacci delle aziende agricole

@ BRM Bad Kleinkircheim
Spezialitäten aus Kärnten © BRM Johannes Puch

Osterie

Slow Food in Carinzia

Negli ultimi tempi il tema “Slow Food” ha guadagnato sempre più importanza in Carinzia e ha contribuito a mettere al primo posto l’utilizzo di prodotti di stagione e di provenienza locale.

L’iniziativa Slow Food imbocca una nuova via verso la sostenibilità e la qualità in tavola.

Slow Food non si occupa soltanto di diffondere la filosofia del mangiare con consapevolezza, ma stimola anche un confronto critico con i temi dell’alimentazione e del cibo.

@ BRM Bad Kleinkircheim
Regionalität pur © Kärnten Werbung Arnold Pöschl

@ BRM Bad Kleinkircheim
Slow Food in Kärnten – Verwendung von regionalen und saisonalen Produkten © Kärnten Werbung Arnold Pöschl

L’obiettivo è offrire agli ospiti un accesso alla provenienza, alla produzione, alla lavorazione e al consumo dei prodotti alimentari, caratterizzato da consapevolezza e responsabilità verso l’ambiente e la salute. Il Comune di Bad Kleinkirchheim partecipa al progetto Slow Food Villages – luoghi del vivere bene, che si pone l’obiettivo di restituire al villaggio il suo ruolo originario di comunità del vivere collaborativo e sostenibile, e della produzione sana e naturale dei generi alimentari.

In questo senso a Bad Kleinkirchheim si possono acquistare prodotti locali presso i mercati contadini, le vendite dirette e gli spacci delle aziende agricole.

Slow Food Village Bad Kleinkirchheim © Martin Hofmann
Slow Food Village Bad KleinkirchheimVideo