Venite a scoprire la straordinaria combinazione di divertimento escursionistico e piacere della natura:

gli itinerari escursionistici nock/art nella zona turistica di Bad Kleinkirchheim fanno la gioia di tutti gli escursionisti! Sentirete sulla vostra pelle la bellezza del paesaggio, lo stile di vita nel territorio e l’importanza delle sorgenti termali. Il progetto nock/art vi mette a disposizione un nuovo accesso a questa straordinaria combinazione di elementi, interpretato in chiave moderna.

Nella vostra vacanza attiva sono garantiti innumerevoli momenti di sole!

Gli itinerari nock/art

Lungo i sei sentieri nock/art, dalla tranquilla passeggiata in paese all’emozionante salita in vetta, si può andare alla scoperta del dolce ambiente alpino del parco dei Nockberge e del paese di Bad Kleinkirchheim. Tutti gli itinerari si possono combinare perfettamente con le tappe del trekking Alpe-Adria-Trail.

@ BRM Bad Kleinkircheim

Percorso 1: Giro della valle di Kirchheim (Kirchheimer Talrunde)

Il punto di partenza è il mulino Trattnig. Diversi punti d’accesso e d’uscita rendono attraente questo percorso e offrono la possibilità di scoprire Bad Kleinkirchheim seguendo un itinerario vario e adatto anche alle carrozzine, che offre diversi panorami sulla valle di Kirchheim. I camminatori scopriranno entrambi i versanti della valle cambiando dal versante all’ombra (“Schattseitn”) a quello al sole (“Sunnseitn”).

@ BRM Bad Kleinkircheim

Percorso 2: Giro di malga Feldpannalm (Feldpannalm-Runde)

Con la cabinovia del Kaiserburg si sale comodamente in vetta per raggiungere il punto di partenza di questo percorso. Camminando sulle dorsali erbose, tipiche del parco dei Nockberge, si raggiunge la vetta del Wöllaner Nock (2.145 m). Da qui si gode una vista magnifica sui monti. In seguito si scende ai verdi pascoli alpini di malga Feldpannalm. Dopo un buon momento di ristoro al rifugio di malga, si segue il torrente Feldpannbach ritornando al punto di partenza.

@ BRM Bad Kleinkircheim

Percorso 3: Giro alpino del Wöllaner Nock (Wöllaner Nock-Alpinrunde)

Il punto di partenza di questo percorso si raggiunge senza fatica con la cabinovia del Kaiserburg. Seguendo sempre le dorsali, si raggiungono quattro cime: Kaiserburg, Wöllaner Nock, Vorderer Wöllaner Nock e Pfaffeneck. Il percorso intorno al rifugio Geigerhütte è caratterizzato da un delizioso paesaggio alpestre. Attraverso il pianoro Lichteben si ritorna al punto di partenza.

@ BRM Bad Kleinkircheim

Percorso 4: Sentiero dell’acqua e giro alpino St. Oswald – Bach – Wasserweg

Nella frazione di Bach trovate diverse testimonianze storiche dell’artigianato d’altri tempi: il forno per la calce, la fucina, la segheria e i mulini. Il mulino Trattnig è il punto di partenza di questo percorso, che segue dapprima il torrente di St. Oswald in leggera salita fino alla zona della sorgente. Da qui inizia il più impegnativo tratto alpino del percorso che attraverso verdi praterie raggiunge gli aridi prati alpini Krummseggenrasen, intorno alla vetta del monte Steinnock (2.197 m).

@ BRM Bad Kleinkircheim

Percorso 5: Giro del Parco della Biosfera dei monti Nockberge (Biosphärenpark-Runde)

Il punto di partenza è la stazione d’arrivo della cabinovia Biosphärenparkbahn Brunnach. Il sentiero sale attraverso la riserva naturale con vista splendida sui monti Grosser Rosennock (2.440 m), Pfannnock (2.254 m) e Mallnock (2.226 m) e sull’ambiente naturale e umano del parco. Oltre il lago Pfannnocksee secondo le condizioni d’allenamento si può fare una deviazione sulle vicine vette oppure si può andare a rifocillarsi in un rifugio prima di tornare al punto di partenza.

@ BRM Bad Kleinkircheim

Percorso 6: Giro alpino del Mallnock (Mallnock-Alpinrunde)

Il secolare sentiero del bestiame dei contadini di Kirchheim inizia vicino alla storica stalla Wegerstadl e sale per oltre 700 impegnativi metri di dislivello attraverso il Brunnachgatter fino alla cima del Mallnock (2.226 m). Da qui si gusta una vista meravigliosa sulla strada alpina della Nockalm e sull’ambiente naturale del parco. Per il monte Klomnock (2.331 m) si prosegue per i rifugi Lärchenhütte e Falkerthaus. Lungo il torrente di St. Oswald si ritorna al punto di partenza.

This website uses cookies to improve your user experience. By continuing to use this website, you agree to the use of cookies. Further information can be found in our privacy policy